TV Digitale Terrestre - Radio DAB+ - HBBTV

Nel 2023 è previsto l’avvio della seconda fase della transizione al nuovo standard trasmissivo DVB-T2
( la data esatta è in via di determinazione )

Dal 16 marzo Rai News 24 HD sarà disponibile in tutto il territorio nazionale sul Mux A con LCN 48.
La versione in definizione standard di Rai News 24 (LCN 548) rimarrà dopo il 16 marzo anche nei Mux MR Regionali.

Sempre a partire da questa data nel Mux A sarà definitivamente spento il canale Rai 3 SD (provvisorio) al numero 503,
e nel Mux Rai B saranno spenti i canali Rai 1 SD (provvisiorio) al numero 501 e Rai 2 SD (provvisorio) al numero 502.

Attivato il canale 102 per Test PID dinamico
( può essere necessario effettuare la risintonizzazione del TV o Decoder )
Prosegue da parte della RAI la fase di test per portare RAI 3 HD a LCN 3 con la modalità del PID Dinamico
In cosa consiste questo TEST;
Nel MUX R ( canale 30, 37, 45 o 43 a secondo della regione ) sul canale LCN 102 viene attivato il canale TEST costituito da due cartelli colorati accompagnati da 2 toni audio distinguibili che si alternano
periodicamente ogni 20 secondi
Questo permette di verificare se il TV o Decoder è compatibile con il cambio del PID dinamico.
Al termine di questo test RAI 3 HD verrà trasmesso su LCN 3 e dal MUX R e spento sul MUX B canale 40.

Test nel Lazio, Toscana e Umbria: dal 23 febbraio all’11 aprile, dal 12 Aprile Rai3 HD sarà disponibile sul MUX R

Questo permetterà di vedere RAI 3 HD su LCN 3 e negli orari dei TG Regionali il TV o Decoder commuterà automaticamente sul Regionale scelto al momento della sintonizzazione

RETE NAZIONALE 12
8 Febbraio da AGCOM è stata deliberata la nuova procedura per l'assegnazione.
Il provvedimento stabilisce la procedura per il rilascio del diritto d’uso delle frequenze televisive per la rete nazionale n. 12 del PNAF, rimasto inassegnato.


File disponibili su area Download

Tabella Cell ID MUX R RAI WAY
Toscana canale 30 e (45 per impianti situati in provincia di Arezzo)
Liguria monte Parodi canale 43 che serve anche alcune aree della Toscana
Umbria monte Peglia e monte Arnato canale 37

Piano nazionale frequenze ( provvisorio ) per il servizio radiofonico digitale DAB+
Tutta la porzione di banda 3^ (181 - 230 MHz, corrispondente ai canali E6, E7, E8, E9, E10, E11, E12) è assegnata al DAB+.
Master Plan Postazioni di diffusione Digitale Terrestre della Toscana, Umbria e province di Viterbo e Rieti
Graduatoria Definitiva FSMA ( emittenti TV ) su reti di 1° e 2° Livello Lazio
Graduatoria Definitiva FSMA ( emittenti TV ) su reti di 1° e 2° Livello Toscana e Umbria
Graduatoria Definitiva LCN FSMA ( emittenti TV ) su reti di 1° e 2° Livello Toscana e Umbria
Graduatoria Definitiva LCN FSMA ( emittenti TV ) su reti di 1° e 2° Livello Lazio

Per scaricare i file Registrati per accedere all'area Download Riservata